Il blog di Manoni & Partners Consulenza Finanziaria


Vedi tutti
  • .

    IN ALTRE PAROLE :

  • Reddito

    Reddito

    Flusso di ricchezza percepito come remunerazione per l'esercizio di una attività lavorativa (reddito da lavoro), o come remunerazione per l'utilizzo di una parte del parimonio (reddito da capitale).

  • Risparmio

    Risparmio

    Il risparmio è quella parte del reddito (personale o d’impresa)prodotto che non viene spesa ma viene accantonata per obiettivi di spesa futuri.

  • Capitale

    Capitale

    Ammontare di risparmio accumulato nel tempo che costituisce la sicurezza dalla famiglia.

  • Patrimonio

    Patrimonio

    L'insieme di beni mobiliari e immobiliare che fanno capo ad una persona

  • Inflazione

    Inflazione

    Aumento del livello dei prezzi dei beni e dei servizi, il cui effetto principale è la riduzione del potere d’acquisto della moneta.

  • Diversificazione

    Diversificazione

    Principio fondamentale del buon investitore consiste nel comporre un portafoglio con una vasta gamma di titoli con scadenze diverse, di settori merceologici e aree geografiche diversi in modo da ridurre il rischio complessivo dell’operazione.

  • Strumento Finanziario

    Strumento Finanziario

    Gli strumenti finanziari sono tutti gli strumenti di investimento finanziario(detti anche titoli): azioni, obbligazioni, fondi comuni di investimento, covered warrant, gestioni patrimoniali, polizze index e unit linked, etc.

  • Azione

    Azione

    Titolo che rappresenta una quota di partecipazione in una società. Esistono varie tipologie di azioni ma tutte hanno lo stesso valore nominale e gli stessi diritti ad esempio al dividendo.

  • Dividendo

    Dividendo

    Remunerazione corrisposta al possessore di titoli azionari, di solito annualmente per le società italiane e trimestralmente per quelle americane, che può essere pagato in contante, in nuove azioni gratuite o il altro modo. L'ammontare è deciso dall'assemblea degli azionisti che decide di distribuire i profitti prodotti dalla gestione aziendale.

  • Obbligazione

    Obbligazione

    Titolo che rappresenta un credito nei confronti dell’emittente; prevede il pagamento di somme prestabilite di denaro(interessi) a scadenze prefissate e il rimborso del capitale investito alla scadenza.

  • Rendimento

    Rendimento

    Risultato complessivo di un investimento, espresso in percentuale del capitale investito.

  • Plusvalenza

    Plusvalenza

    É il termine con il quale sono indicati i guadagni in conto capitale di un determinato investimento. Altrimenti detto Capital Gain, esso è espresso dalla differenza (positiva) tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di un titolo. Alla possibilità di un capital gain, le azioni e le obbligazioni affiancano sempre una remunerazione che ha una cadenza periodica. Nel caso delle azioni tale remunerazione è data dai dividendi, in quello delle obbligazioni dal flusso di cedole. Dal primo luglio 2014 le plusvalenze sono soggette a un'imposizione del 26 per cento tranne per i titoli di stato che sono tassati al 12,5 per cento.

  • Borsa

    Borsa

    Mercato regolamentato ove ha luogo la quotazione ufficiale di strumenti finanziari. Nella Borsa gli scambi avvengono secondo modalità ben definite, mediante strutture organizzative dedicate e appositamente gestite, con operatori in possesso di specifici requisiti e controllati da specifici organismi. L'insieme di tute queste procedure costituisce la garanzia per l'investitore di trasparenza e regolarità delle sue operazioni.

  • BAIL IN

    BAIL IN

    Termine inglese che sta per “salvataggio dall’interno”; si riferisce alla legge 1/1/2016 in materia di crisi bancarie. Si tratta di una modalità di salvataggio di una banca in crisi attraverso l’utilizzo dei fondi dei propri azionisti, obbligazionisti e correntisti.

  • Mifid

    Mifid

    Markets in Financial Instruments Directive, la Direttiva europea riforma in profondità l'assetto della regolamentazione dei servizi di investimento nell'ambito UE. Essa introduce maggiore competizione tra modalità alternative di negoziazione, inoltre introduce precise regole per la definizione delle modalità di esecuzione degli ordini della clientela e per la definizione dei requisiti di trasparenza ex ante e ex post relativa alle condizioni del mercato.

  • S.I:M.

    S.I:M.

    La società di intermediazione mobiliare (o SIM) è l'impresa, diversa dalle banche e dagli intermediari finanziari iscritti nell'elenco previsto dall'articolo 107 del T.U. bancario, autorizzata a svolgere servizi di investimento e servizi accessori, avente sede legale e direzione generale in Italia.